Tecnologia Italprom

La qualità delle lame

Qualità lame

foro svasato lama circolare

Le caratteristiche che rendono altamente percepibile la qualità superiore delle lame Italprom rispetto a quelle della concorrenza possono essere così riassunte:

  • dente superquadro, il quale riesce a garantire un numero di affilature superiore del 30% rispetto allo standard;
  • mole al diamante, che garantisce un'affilatura precisa e perfetta;
  • limitatore di truciolo, al fine di limitare la quantità di legno asportabile da ogni dente.
  • foro svasato
  • intagli antivibrazione

Dente superquadro o dente tradizionale?

Italprom utilizza per le sue lame il dente superquadro,poiché esegue tagli più precisi del dente tradizionale utilizzato dagli altri produttori.

Il dente superquadro, grazie al maggior numero di affilature dura molto di più, mentre il dente tradizionale degli altri produttori è meno resistente all'abrasione. Accade, quindi, che i taglienti si usurano presto, e l'utensile dura di meno.

dente superquadro

affilatura lame italprom

Perché le lame Italprom hanno un'affilatura perfetta?

La qualità della finitura del taglio dipende da un'affilatura precisa e da un tagliente performante: per questo motivo noi di Italprom abbiamo sviluppato lame ad affilatura perfetta. Questa, viene effettuata con mole al diamante, e con una grana talmente fine da ottenere tolleranze centesimali sul tagliente.
Di contro, lame con mole con grana grossa, non permettono un'affilatura con precisione altrettanto millimetrica, compromettendo spesso la qualità del taglio.


Perché lame con limitatore di truciolo?

Il limitatore di truciolo limita la quantità di legno che ogni dente può asportare. Si riduce così la pericolosità data dal contraccolpo della lama in lavoro, così da renderla adatta al sia taglio di legno con nodi cascanti, sia al truciolare di bassa qualità.
Chi lavora il legno, infatti, conosce bene la pericolosità del contraccolpo della lama dovuto all'aggressività dei denti. Le lame Italprom, grazie alla "geometria anti-kickback" riduce notevolmente il problema e, allo stesso tempo, incrementa la vita del tagliente.
Di contro, le lame circolari prive di limitatore di truciolo, non garantiscono la sicurezza all'utilizzatore, e possono causare danni sia al pezzo lavorato che alla persona che lo lavora.

limitatore truciolo lame italprom

silenziatore antivibrazione lame circolari

Lame Silenziose

Il nuovo processo di produzione delle lame silenziate necessita di un elemento fondamentale per la realizzazione di un prodotto in grado di soddisfare le esigenze dell’utilizzatore finale: il termoplastico-poliuretano è un materiale che viene iniettato all’interno degli appositi intagli ricavati sul corpo della lama. Con la sua elasticità e proprietà fonoassorbente riduce notevolmente le vibrazioni dell’utensile in lavoro, conferendo importanti vantaggi, quali la riduzione drastica della rumorosità, la maggior durata del tagliente, l'assenza di vibrazioni, la miglior finitura sul materiale lavorato ed il rispetto delle norme vigenti per quanto riguarda l'inquinamento acustico.